Al via il progetto "Officina lavoro": nuove opportunità per i più giovani

News

Il progetto prevede la partecipazione di ragazz* dai 14 ai 25 anni previa iscrizione, e comporta una formazione obbligatoria e un'esperienza pratica, differenziate in base all'età, nel nostro territorio.Perché partecipare? Per chi vuole rendersi utile, imparare qualcosa, investire nel proprio territorio, crearsi delle opportunità per il futuro, senza impegnare tutta l'estate.

Nello specifico:

➡️ 14-15 anni, un incontro di conoscenza/formazione più un'esperienza di volontariato attivo nel proprio Comune di residenza nell'ambito: animazione, turismo, cittadinanza attivaI partecipanti hanno poi diritto ad un benefit sul territorio.

➡️ 16-25 anni, un pacchetto formativo strutturato con la preziosa collaborazione di ACLI PRIMIERO, e un ecotrekking in collaborazione con EcoLogica della montagna, utile per entrare nel mondo del lavoro a cui segue una selezione che dà accesso allo stage retribuito presso enti pubblici/privati/terzo settore del territorio di primiero, vanoi, mis. Gli enti interessati ad ospitare i ragazzi possono contattare il centro di aggregazione e compilare il modulo di accoglienza del tirocinante utile per l'assegnazione dei ragazzi in base alle specifiche esigenze dell'ospitante. I partecipanti minorenni hanno un benefit economico sul territorio. I maggiorenni una retribuzione economica.

➡️ 18 - 35 anni percorso di formazione sui job tools per giovani imprenditori che vogliono promuovere la propria azienda.
APPM ONLUS mette a disposizione un tutor sempre presente con il quale enti e ragazzi possono interfacciarsi per qualsiasi dubbio o domanda.
I costi, l'assicurazione e la formazione dei ragazzi sono COMPLETAMENTE a carico di APPM ONLUS.