I servizi assicurati dalla Comunità a favore degli anziani sono i seguenti.

Assitenza Domiciliare

Gli interventi domiciliari hanno la finalità di favorire la permanenza al proprio domicilio delle persone e offrire un supporto nella gestione dell'assistenza alle famiglie.

L'aiuto domiciliare si concretizza in tre aree di attività articolate in un complesso di prestazioni che riguardano:

  • Aiuto domiciliare e sostegno relazionale (SAD) si concretizza nella cura e aiuto nell'igiene della persona, il governo della casa (riordino, pulizia dell'abitazione, spesa per generi di prima necessità ecc.), l'attività di sostegno relazionale alla persona e di aiuto nella gestione di compiti familiari. Gli interventi vengono valutati dall'assistente sociale di riferimento in accordo con la persona e la sua rete familiare e vengono realizzati dagli operatori socio-assistenziali del Servizio di Assistenza Domiciliare.
  • Servizio pasto a domicilio: il servizio prevede la consegna del pasto al domicilio della persona, in presenza di incapacità della persona di prepararsi il pasto o di seguire un'alimentazione corretta. Il pasto di mezzogiorno è composto da un primo, un secondo, contorno, pane e frutta; se necessario è possibile attivare diete particolari con la prescrizione del medico. La consegna al domicilio dell'utente viene effettuata dall'Associazione APAS.
  • Telesoccorso e telecontrollo: intervento rivolto a persone a rischio sanitario per età o per patologie comprovate e rivolto a persone che vivono in condizioni di isolamento. Si concretizza attraverso l'attivazione di un sistema di richiesta di aiuto da parte della persona, che allerta i familiari indicati e che, dopo essere intervenuti a domicilio, valutano l'attivazione dei soccorsi.
    Il servizio prevede anche il monitoraggio della situazione della persona attraverso colloqui telefonici ed eventuale attivazione dei servizi socio-sanitari di riferimento. Il servizio è attuato tramite il collegamento telefonico dell'utente ad una centrale operativa tutti i giorni dell'anno 24 ore su 24. A casa dell'utente viene installato un piccolo apparecchio, collegato al telefono attraverso la linea fissa o, se non presente, con una scheda SIM (quella dei cellulari) e dotato di telecomando.Per attivare l'intervento è sufficiente che chiunque in casa si trovi in difficoltà, prema il pulsante del radiocomando. Si attiverà così il collegamento con la Centrale Operativa.

Servizi semi-residenziali

Centro servizi
Gli interventi semi residenziali si concretizzano nella possibilità delle persone anziane parzialmente autosufficienti di recarsi presso il Centro Servizi accompagnati con trasporto dedicato, trascorrere del tempo con altri anziani con il costante supporto di operatori professionali, aderire ad attività ludico-ricreative e motorie, consumare il pasto per poi rientrare presso il proprio domicilio.

Presso il Centro Servizi si possono usufruire inoltre di prestazioni quali il bagno/doccia protetto.

Il Centro Servizi è presente presso l'APSP "San Giuseppe" di Primiero e presso l'APSP "Valle del Vanoi" di Canal San Bovo, con orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 oppure dalle 9.00 alle 16.30.

Come si attivano tutti i servizi:

Rivolgendosi alla Comunità di Primiero, al personale di Spazio Argento competente per la valutazione del bisogno e per la raccolta della domanda tramite gli uffici amministrativi.