Riapre il "Centro di Aggregazione Territoriale di Primiero"

News

Dal primo ottobre, la Comunità di Primiero ha incaricato APPM (Associazione Provinciale per i minori di Trento ONLUS) della gestione di un nuovo Centro di aggregazione territoriale per giovani - nel pieno rispetto delle normative Covid -, che ha sede al piano terra del Condominio Genzianella a Primiero San Martino di Castrozza.

Apre quindi i battenti, "Officina Giovani", un centro di aggregazione territoriale che si presenta in una nuova sede rispetto al precedente servizio Spazio Giovani, e con un nuovo progetto educativo/animativo articolato per ragazzi dagli 11 ai 25 anni. Officina Giovani ha sede nel comune di Primiero San Martino di Castrozza, in Via Angelo Guadagnini 19 (Condominio Genzianella, piano terra), ma prevede spazi d'azione ampi, itineranti su tutto il territorio del Primiero, del Vanoi e del Mis, in un'ottica di collaborazione e di co-costruzione con i giovani dei nostri paesi.

All'interno dell'Officina lavorano operatori qualificati in educazione ed animazione sociale che si propongono di sostenere i ragazzi nel loro percorso di sviluppo personale attraverso spazi di ascolto e confronto e proposte di attività, laboratori, progetti.

La proposta educativa

Promozione del benessere della persona, prevenzione dei fattori di rischio, valorizzazione delle risorse, sviluppo di competenze e promozione del protagonismo giovanile, offerta di spazi di incontro e aggregazione sono punti cardine della nostra proposta educativa.

In sede sono presenti spazi di studio differenziati per età in cui i ragazzi possano fare i compiti, svolgere lavori di gruppo, preparare esami, trovare supporto per l'organizzazione del materiale e del carico di studio. Vengono inoltre offerti laboratori artistici, creativi, formativi e ludici in cui i ragazzi possano sperimentarsi, divertirsi e accrescere il loro bagaglio esperienziale.

Un nuovo incubatore di idee

L'Officina Giovani vuole rappresentare sul territorio un incubatore di idee non determinate a priori, una fucina dove giovani menti possano incontrarsi e contribuire a ideare, sperimentare, progettare interventi, spazi, attività accompagnati da operatori esperti, o guidati dall'esempio di altri giovani che hanno costruito qualcosa di interessante, innovativo, importante.

Allo stesso tempo il centro di aggregazione territoriale, attraverso le sue attività, può rispondere anche alla necessità delle famiglie di avere degli spazi di conciliazione dei tempi di vita-lavoro, soprattutto per le fasce più giovani frequentanti le scuole medie. In un mondo digitale, tecnologico, informatico, l'Officina Giovani si propone non come alternativa ma come luogo complementare in cui potersi confrontare con il digitale che ci mette in relazione (social), in cui poter implementare le buone prassi per un buon rapporto con il mondo informatico e in cui riscoprire il valore dell'aggregazione che convive con il distanziamento sociale anche attraverso le nuove tecnologie.

Tutto ciò non sarà possibile senza il fondante lavoro di rete con le amministrazioni comunali, con gli enti e le associazioni del territorio e con le agenzie educative che rappresenteranno allo stesso tempo interlocutori, collaboratori e committenti dei nostri interventi.

Orari di apertura

Nell'ottica di promuovere il protagonismo giovanile e costruire quindi insieme lo spazio da abitare all'interno dell'Officina Giovani la proposta iniziale di aperture è attualmente la seguente: dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18.

Il martedì, il mercoledì e il giovedì saranno dedicati prevalentemente al progetto StudioLab20, spazio aperto su prenotazione ai ragazzi delle scuole medie, delle superiori e agli universitari per svolgere i compiti, seguire le video lezioni, produrre elaborati, preparare interrogazioni, compiti o esami.

Il lunedì e il venerdì saranno prevalentemente dedicati ai laboratori o alle proposte ludico ricreative appartenenti all'area LudiC.rea. Il progetto Fucina di Idee, che prevede la possibilità di presentare le proprie idee, collaborare su progettazioni, richiedere consulenze, organizzare attività specifiche, è sempre attivo ed implica il contatto diretto con gli operatori dell'Officina.

Per contatti ed ulteriori informazioni: cat.primiero@appm.it - Tel. 345.7401050.