Presentato il progetto “Stanza del Sollievo” nelle Apsp di Primiero e Vanoi

News

Ala presenza del Presidente della Comunità, presso l'APSP " San Giuseppe di Primiero", le Associazioni di Volontariato Avulss del Primiero e Vanoi con la Presidente Teresa Gobber e Mano Amica di Feltre, il Presidente Paolo Biacoli hanno presentato il progetto "Stanza del Sollievo" previsto per le Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona "San Giuseppe" di Primiero e "Valle del Vanoi" di Canal San Bovo.

Dopo il saluto del Presidente della Comunità di Primiero e dei rappresentanti delle Direzioni Generali delle due Aziende Sanitarie di Trento e dell'Ulss Dolomiti, sono stati firmati gli accordi che impegnano Mano Amica ed i Presidenti delle due strutture per anziani a realizzare la "Stanza del Sollievo" (per Valle del Vanoi si tratta di una seconda stanza aperta anche all'esterno) e a perseguire un programma di formazione del proprio personale con obiettivi di miglioramento per l'estensione delle cure palliative a favore dei persone e ospiti che ne abbiano necessità.

Nel corso dell'incontro sono state presentate anche le finalità della XXIII Giornata Nazionale Sollievo con gli interventi del Coordinatore del direttivo regionale SICP Giampietro Luisetto e del Presidente Nazionale SICP Gino Gobber. Un particolare apprezzamento per l'iniziativa è stato espresso dal direttore sanitario dell'Azienda Sanitaria di Trento Giuliano Mariotti, cui è seguito l'intervento del medico palliativista Federica Zanatta che ha promesso accessi più frequenti da Feltre a Primiero, a seguito della recente integrazione delle unità di organico medico recentemente deliberate dalla Direzione Generale dell'Ulss Dolomiti.