Hospice Feltre, nuovo mezzo grazie a Lions, imprenditori ed Enti di Primiero

News

Momento ufficiale di consegna del nuovo mezzo destinato all'Hospice, nei giorni scorsi all'ospedale di Feltre, alla presenza di Roberto Pradel, Presidente Comunità di Primiero, Edy Zagonel, Presidente Lions Primiero San Martino di Castrozza, Adriano Rasi Caldogno, Direttore generale Ulss Dolomiti, Paolo Biacoli, Presidente Mano Amica con la benedizione di don Angelo.

Il nuovo mezzo

L'Associazione Mano Amica di Feltre grazie anche ad una donazione ricevuta dal Lions Club Primiero San Martino con la collaborazione di imprenditori locali ed Enti pubblici, ha donato un automezzo Fiat Qubo all'Unità Cure Palliative dell'Ospedale di Feltre.

Ulss Dolomiti, Mano Amica e Comunità di Primiero, sono da sempre legati da un rapporto di stretta collaborazione. In particolare sul tema delle cure palliative come testimonia questa generosa donazione, frutto in particolare dei Giochi invernali Lions che si sono tenuti a San martino di Castrozza dal 31 gennaio al 2 febbraio con il contributo di tanti sostenitori della Comunità di Primiero. Da ricordare in particolare, il progetto di sperimentazione in corso sulle cure palliative, nelle Case di riposo, attivo anche a Canal San Bovo.

La consegna ufficiale

Il presidente della Comunità di Primiero, Roberto Pradel - durante il momento di consegna del mezzo - , si è detto particolarmente orgoglioso di rappresentare il Primiero, in particolare quando si tratta di azioni di solidarietà come questa, con il coinvolgimento di molte persone. Pradel si è detto inoltre soddisfatto per l’ottimo servizio svolto dalle Cure palliative dell’ospedale di Feltre in Valle e ha ringraziato quanti operano sul territorio.

Oltre ai fondi raccolti con i Giochi invernali, il presidente Lions, Edy Zagonel ha sottolineato la compartecipazione alla donazione anche di 40 imprenditori del Primiero, a testimonianza del legame e dell’apprezzamento verso l’ospedale di Feltre.

Il presidente di mano Amica Paolo Biacoli ha ricordato invece la figura dello scomparso sindaco di Canal San Bovo, Luigi Zortea che molto si è speso per la collaborazione tra Primiero e Feltrino in campo sanitario. Il direttore generale dell’Ulss Dolomiti, Adriano Rasi Caldogno ha ringraziato per il generoso gesto.

La responsabile delle Cure Pallitive Roberta Perin ha infine sottolineato l'ottima collaborazione tra gli infermieri domiciliari del Primiero e i medici palliati feltrini, che consente una risposta positiva in un momento tanto delicato quale il fine vita.

Attività Cure palliative a Primiero

anno

Pazienti totali

2016

29

2017

29

2018

29

Gennaio giugno 2019

24