Calamità Trentino 2018: Ricostruire con l'aiuto di tutti

News

In Trentino i danni per il maltempo si aggirano sui 250-300 milioni di Euro. Oltre ai fondi disposti da Provincia e Stato, ogni cittadino può contribuire con un versamento da fare, tramite bonifico, alla tesoreria della Provincia autonoma di Trento. La calamità che si è abbattuta sul Trentino a fine ottobre ha messo a dura prova il territorio e chiamato ad impegnarsi senza riserve il personale e i volontari della Protezione Civile che si sono spesi per affrontare e superare le fasi dell'emergenza.

Cittadini e lavoratori, imprese e associazioni di categoria, potranno quindi contribuire all'iniziativa che affianca tutte le altre azioni sviluppate in questi mesi dai vari soggetti coinvolti nell'emergenza maltempo. A promuoverla, assieme alla Provincia autonoma di Trento, le associazioni imprenditoriali ed i sindacati. Oltre al versamento, è possibile partecipare alla ricostruzione anche donando il valore di alcune ore del proprio lavoro.

IBAN: IT 12 S 02008 01820 000003774828
CAUSALE:
Calamità Trentino 2018
Per i bonifici dall'estero aggiungere CODICE BIC: UNCRITMM