"Coltivare l’impresa" al via il corso gratuito di business design

News

Coltivare l’impresa: per continuare a crescere insieme al territorio. Una serie di incontri formativi gratuiti con professionisti del settore per sostenere le nuove idee imprenditoriali e le imprese neonate del territorio.

Il 27 luglio l’ISTAT ha pubblicato un report molto interessante. Il tasso di natalità delle imprese, nel quinquennio 2011-2016, corrisponde al 7,7%. Solo nel 2016 sono nate ventimila aziende, ma quante ne sono morte nello stesso anno? 316.786. Qual è l’impatto sociale di tutto questo? Nessuno lo sà.

Serve cultura d’impresa, serve consapevolezza e strumenti adeguati per affrontare un progetto lavorativo come questo. Obiettivo di Coltivare l’Impresa è proprio questo: fornire una cassetta degli attrezzi veramente utile per chi vuole passare da un’idea ad una impresa, ma anche per chi lo ha già fatto e sente la necessità di riflettere ulteriormente sulla sua azienda.

Quattro giornate di formazione gratuita tra Borgo - sala della Comunità di Valle e Pergine Valsugana - Centro Giovani Kairos-, rispettivamente 21 e 22 settembre e 5 e 6 ottobre dove si alterneranno momenti teorici a momenti pratici individuali sui temi della proposta di valore, del business plan, della comunicazione, della empathy maps, del calcolo del rischio, come produrre ricavi, dove reperire i finanziamenti e molto altro.

Un percorso denso di informazioni, ma soprattutto un’occasione per riflettere con dei professionisti del settore come sfruttare al massimo la propria azienda, riducendo al minimo i rischi prevedendoli per tempo.

Il percorso si concluderà sabato 6 ottobre con un aperitivo aperto al pubblico al centro Kairos di Pergine dove i partecipanti avranno la possibilità di mettersi in gioco raccontando la propria idea ad una giuria di esperti, non in una logica propositiva e di stimolo reciproco.

Tutti gli aggiornamenti sul sito www.coltivarelimpresa.it

I requisiti richiesti

Per partecipare è necessario essere residenti sul territorio di riferimento del BIM del Brenta. Si può partecipare singolarmente o in gruppo presentando una nuova idee d’impresa, un’impresa neonata da non più di 12 mesi o una partita iva creata da non più di 24 mesi.

L'intero percorso formativo sarà svolto da professionisti appartenenti ad aziende esperte nel settore: Community Building Solutions CBS Srl, Trentino Social Tank incubatore d’impresa, e lo Studio Matuella Monti & associati. Il progetto è finanziato dal Consorzio BIM Brenta della provincia di Trento.