Consiglio Comunità di Primiero, opere future e bilancio consolidato

News

In apertura di seduta, le comunicazioni del Presidente dell'Ente, che si è soffermato in particolare sulla presentazione del progetto relativo alla nuova galleria Pala Rossa, lungo lo Schenèr, avvenuta in questi giorni a Lamon con i sindaci della zona.

Grande soddisfazione a livello locale per la sinergia tra Trentino e Veneto che ha portato al reperimento di 20 milioni di euro (8 milioni dai Fondi comuni di confine, 9 milioni dalla Provincia autonoma di Trento e 3 dalla Regione Veneto).

Il nuovo tunnel, tra Bellunese e Trentino, sarà lungo poco meno di un chilometro e richiede 16 mesi per la sua realizzazione. La prima pietra potrebbe essere posata già entro l'estate 2019. Sul portale della Comunità di Primiero, è possibile consultare il progetto integrale (PROGETTO).

Ci sarebbero inoltre ottimi presupposti anche per reperire le risorse economiche per la realizzazione di un secondo tratto di galleria di circa 200 metri nei pressi di Ponte Oltra (costo stimato 5 milioni di euro). Un bypass di fondamentale importanza per completare la messa in sicurezza dello Schenèr: la strada che collega Primiero al Bellunese.

Il Presidente della Comunità, ha poi espresso soddisfazione per l'attuazione del Protocollo Impianti, ringraziando il consigliere delegato e neo presidente della società San Martino Rolle, per l'attività in corso. Entro novembre dovrebbe essere infatti collaudata la nuova telecabina Colbricon Express, novità dell'inverno per la ski area.

Il Consiglio procede quindi con l'approvazione del bilancio consolidato della Comunità relativo all’anno 2017, dopo l'illustrazione dei dati in dettaglio da parte del responsabile finanziario dell'Ente, Ernestino Zugliani. Il punto viene approvato all'unanimità. Via libera senza distinguo, anche per la 2^ variazione al bilancio di previsione 2018-2020.

Al termine dei lavori il Consiglio approva inoltre il Regolamento sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso documentale, civico “semplice” e civico “generalizzato”.