Concorso per esami assunzione a tempo indeterminato di un assistente sociale

News

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. avere la cittadinanza italiana;

Tale requisito non è richiesto per i soggetti indicati nell'art.38 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n.165 :

in tal caso i candidati dovranno :

  1. se cittadini non italiani ma con cittadinanza in uno degli stati membri dell'Unione Europea :

  2. possedere la cittadinanza di uno degli stati membri dell'Unione Europea;

  3. godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;

  4. possedere tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;

  5. avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

  6. se famigliari di cittadini dell'unione Europea (anche se cittadini di Paesi terzi) :

  7. essere titolari di permesso di soggiorno e/o del diritto di soggiorno permanente;

  8. godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;

  9. possedere tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;

  10. avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

  11. se cittadini di Paesi terzi :

  12. essere titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o avere lo status di rifugiato ovvero lo status di protezione sussidiaria;

  13. godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza (con esclusione nel caso di status di rifugiato o di stato di protezione sussidiaria);

  14. possedere tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;

  15. avere una adeguata conoscenza della lingua italiana.

  1. età non inferiore agli anni 18;

  2. non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo;

  3. non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall'impiego presso una pubblica amministrazione anche per mancato superamento del periodo di prova nella medesima categoria e livello a cui si riferisce l'assunzione1;

  4. non essere stati dichiarati decaduti dall'impiego per aver conseguito l'impiego mediante produzione di documenti falsi o per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;

  5. immunità da condanne penali che, a giudizio dell'Amministrazione, alla luce del titolo di reato e dell'attualità o meno del comportamento negativo in relazione alla posizione di lavoro messa a concorso, ostino all'assunzione;

  6. immunità da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, ostino all'assunzione ai pubblici impieghi;

  7. non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità e inconferibilità previste dal D.Lgs. n. 39/2013 al momento dell'assunzione in servizio;

  8. idoneità fisica all'impiego con esenzione di difetti o imperfezioni che possano influire sul rendimento del servizio: in relazione alla specialità ed alle mansioni inerenti il posto in concorso - ai sensi dell'art.1 della L. 28.03.91, n.120 non possono essere ammessi a concorso i soggetti privi della vista, essendo la stessa un requisito indispensabile;

  9. per i cittadini soggetti all'obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo.

I sopraelencati requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione al concorso.

TERMINE E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE

Per essere ammessi al concorso gli aspiranti dovranno far pervenire apposita domanda di ammissione redatta in carta semplice, da redigersi possibilmente secondo l'allegato fac-simile e sottoscritta dal candidato, a pena di esclusione, senza autenticazione ed allegando una fotocopia di un documento di identità in corso di validità, all'Ufficio Protocollo - c/o Settore Affari Generali 3° piano della Comunità di Primiero - Via Roma n.19 - 38054 - Primiero San Martino di Castrozza (TN)

Entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 20 dicembre 2019

La domanda potrà essere:

  • consegnata a mano (negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al giovedì dalle 08.30 alle 12.00 o dalle 14.30 alle 16.30 ed il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00) ed in tale caso la data di arrivo della domanda e dei documenti sarà stabilita dal timbro a calendario del protocollo generale - l'Ufficio protocollo ne rilascerà ricevuta;

  • spedita mediante raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo suindicato;

  • spedita da casella di posta elettronica certificata (PEC) ed inviata esclusivamente all'indirizzo pec della Comunità di Primiero comunita@pec.primiero.tn.it. Si precisa che ai fini dell'ammissione farà fede la data di consegna risultante a sistema. La domanda deve essere firmata, scansionata in formato PDF o PDF/A e alla stessa deve essere allegata la scansione del documento di identità in corso di validità. Sono accettati anche i formati XML,TXT, TIFF, JPEG, JFIF, JPE e EML. Non sono accettati formati di file compressi. Sono ammesse le domande sottoscritte con firma digitale o con firma elettronica qualificata come previsto dal CAD oppure può essere trasmessa dal proprio domicilio digitale purchè le credenziali di accesso siano state rilasciate previa identificazione del titolare e tale aspetto sia attestato dal gestore del sistema di messaggio o in suo allegato.

Qualora la domanda pervenga in formati non ammessi, l'Amministrazione provvederà all'esclusione del candidato dalla procedura. Analogamente si provvederà all'esclusione qualora la domanda risulti illeggibile.

Il termine stabilito per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio e pertanto non verranno prese in considerazione quelle domande o documenti che per qualsiasi ragione, non esclusa la forza maggiore od il fatto di terzi, giungeranno in ritardo o non saranno corredate dai documenti richiesti dal bando.

La data di arrivo della domanda sarà stabilita dal timbro a calendario dell'Ufficio Protocollo.

Per le domande spedite con raccomandata fa fede la data di partenza risultante dal timbro dell'ufficio postale.

Non saranno comunque accettate le domande spedite per posta raccomandata A/R che perverranno dopo il 19.12.2019.

L'Amministrazione declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti delle domande dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente o per causa di eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

L'Amministrazione si riserva la facoltà di revocare o di prorogare il presente bando, qualora ricorrano motivi di pubblico interesse, senza che i concorrenti possano sollevare obiezioni o vantare diritti di sorta.

N.B. qualora la domanda venga spedita da casella di posta elettronica certificata, la spedizione dovrà essere effettuata entro la data e l'ora sopraindicata e la domanda verrà accettata se dalla ricevuta di avvenuta consegna risulterà rispettata la data e l'ora di scadenza indicata dal presente bando.

La presentazione della domanda di ammissione al concorso pubblico equivale all'accettazione delle condizioni previste dal presente bando di concorso, delle norme del Regolamento Organico del personale dipendente e del Regolamento per le procedure di assunzione del personale dipendente.

Non possono essere assunti coloro che negli ultimi cinque anni precedenti l'assunzione siano stati destituiti o licenziati da una Pubblica Amministrazione per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa o siano intercorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro in applicazione dell'art. 32 quinques, del codice penale o per mancato superamento del periodo di prova nella medesima categoria e livello a cui si riferisce l'assunzione.

Il bando è il fac simile per la presentazione della domanda sono scaricabili in amministrazione trasparente :

BANDO DI CONCORSO ASSISTENTE SOCIALE