Il Servizio socio-assistenziale della Comunità garantisce l'accesso ai seguenti servizi :

  1. Accoglienza di minori presso famiglie : Servizio a carattere preventivo e di sostegno al minore e alla sua famiglia attraverso l'accoglienza diurna e/o notturna, attivata su proposta del servizio sociale territoriale.
  2. Affidamento familiare : Inserimento di un minore presso una famiglia affidataria opportunamente individuata e preparata in grado di assicurargli il mantenimento, l'educazione, l'istruzione e relazioni affettive di cui ha bisogno e, contemporaneamente, aiutare la famiglia d'origine a riacquistare le competenze necessarie per poter riaccogliere il figlio.
  3. Adozione familiare : Intervento di informazione alle coppie in possesso dei requisiti previsti dalla legge che intendano adottare un minore italiano o straniero.
  4. Interventi educativi a domicilio : Intervento finalizzato a sostenere lo sviluppo del minore e dell’adolescente, anche disabile, e a favorire il recupero delle competenze educative del/dei genitori o delle figure parentali di riferimento.
  5. Centro diurno per minori : E’ rivolto a minori, segnalati dal servizio sociale. L’attività è volta a contribuire al processo evolutivo dei ragazzi, all'apprendimento di competenze e abilità sociali, alla costruzione di un positivo rapporto con il mondo adulto sia attraverso un sostegno educativo e relazionale sia offrendo occasioni di aggregazione tra minori con difficoltà familiari relazionali. Rappresenta una risorsa importante di accompagnamento anche per le famiglie.
  6. Centro di aggregazione giovanile “Spazio Giovani” : Si propone come luogo privilegiato di incontro, per i bambini tra gli 8 e gli 11 anni e preadolescenti, adolescenti e giovani fino ai 20 anni. Il servizio si qualifica anche come luogo e occasione di iniziative di avvicinamento alla pratica di alcune attività creative, ricreative, sportive e di animazione (feste, eventi comunitari, tornei). L’accesso è libero.
  7. Inserimento minori in struttura : Il Servizio Sociale in alcuni situazioni si avvale di strutture residenziali per minori che si propongono di sostenere lo sviluppo evolutivo attraverso un percorso di accoglienza del minore stesso che vive temporaneamente una situazione personale o familiare difficile.