Contributi per l’anno 2018

EDILIZIA ABITATIVA AGEVOLATA

Piano casa (quadriennio 2015/2018)

L’articolo 54 della legge Provinciale n. 1 del 22 aprile 2014 prevede, la possibilità di concedere a giovani coppie e nubendi contributi in conto interessi sulle rate di ammortamento dei mutui, contratti con banche convenzionate con la PAT per la durata massima di vent’anni (20), a fronte di interventi di acquisto, di acquisto e risanamento e di risanamento della prima casa di abitazione.

Il Piano casa è sospeso a decorrere dall’anno 2017

ANZIANI

La Legge Provinciale n. 15 del 18 giugno 1990 prevede che i soggetti “anziani”in possesso dei requisiti prescritti, possono richiedere la concessione di contributi per effettuare interventi diretti alla manutenzione straordinaria/risanamento/ristrutturazione e/o l’adeguamento dell’alloggio occupato.

A decorrere dal 1° luglio 2014 la raccolta delle domande è sospesa

CENTRO STORICI

Il settore Edilizia Abitativa provvede anche alla raccolta delle domande, formulazione delle graduatoria, concessione ed erogazione dei contributi previsti dalla legge Provinciale n. 1 del 15 gennaio 1993 “Norme per il recupero degli insediamenti storici e interventi finanziari”.

Non sono disposti stanziamenti a favore di recupero di immobili in Centro Storico.

Il Piano è sospeso.

Per l’anno 2018 il piano di Recupero immobili Centri Storici è sostituito dal Piano Straordinario 2018 previsto dalla Legge Provinciale n. 18 del 29 dicembre 2017 (attuazione dell’art. 41 della Legge di stabilità provinciale 2018)