L'appuntamento di quest'anno con la “Primavera in Val Canali” è per il pomeriggio di lunedì 24 e la giornata di martedì 25 aprile. Un programma ricco e vario che permetterà di vivere intensamente due giornate in questa splendida valle dolomitica, nelle immediate vicinanze di Villa Welsperg, la “Casa del Parco”.

Attività, prodotti locali, la filiera della lana e del latte, laboratori e dimostrazioni per fare esperienze di tutte quelle azioni che si stanno portando avanti in Val Canali all'insegna della biodiversità, con una forte attenzione ai temi della sostenibilità.

Protagonisti della giornata, il Parco, gli allevatori e i ristoratori della Val Canali, gli artigiani e gli hobbisti locali che presenteranno, con grande passione, le diverse attività e i prodotti di questa terra. 

Moltissimi saranno i laboratori, con dimostrazioni di tosatura a mano, filatura, cardatura, tessitura, feltro, tintura naturale. 
Altri momenti verranno dedicati alla conoscenza delle piante officinali, alla distribuzione di semi del Campo Custode del giardino di Villa Welsperg e alle dimostrazioni di innesto di antiche varietà di pero. 

Durante le due giornate si potrà inoltre assistere a dimostrazioni di mungitura a mano e caseificazione. Per gli spostamenti in Val Canali saranno disponibili carrozze a cavallo.

L'iniziativa, curata dal Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, è svolta in collaborazione con: allevatori e ristoratori della Val Canali, artigiani e hobbisti locali, Caseificio Sociale di Primiero, Strada dei Formaggi delle Dolomiti e APT Smart.

Articolo pubblicato il 21/04/2017