Incontro molto partecipato mercoledì 23 marzo a Primiero con l'assessore provinciale Michele Dallapiccola in merito al futuro della locale skiarea

Alla presenza del presidente della Comunità, degli amministratori locali e di molti operatori è stata illustrata dall'assessore provinciale Michele Dallapiccola e dai dirigenti PAT, la lettera d’intenti che prevede un importante accordo tra le parti: Finanziaria trentina della Cooperazione, Trentino Sviluppo, Cassa Centrale e Cassa Rurale Primiero Vanoi.

Si prevede la stipula di un accordo ufficiale di investimento entro il 30 aprile, con aumento del capitale di Partecipazioni territoriali entro il 30 maggio. E' richiesto però un intervento dei privati per un milione di euro.

I lavori per il bacino artificiale con il nuovo sistema di innevamento a San Martino di Castrozza (Impianti Ces) potrebbero iniziare già nel mese di giugno 2016. Successivamente si punta alla realizzazione di tutte le altre opere previste dal Protocollo d'intesa siglato con la Provincia nel 2015 per il rilancio dell'intera area sciistica. Entro l'anno dovrebbe essere riprogettato inoltre il collagamento San Martino Rolle. 

Articolo pubblicato il 11/03/2016 , ultima modifica il 24/03/2016