L’iniziativa, nata nel 2009 dal Focus Group Immigrazione come uno dei “Sabati del borgo” in collaborazione con il Comune di Fiera di Primiero, è diventata nel tempo un appuntamento irrinunciabile per tutto il gruppo di lavoro che in questa festa investe idee, energia e tanto entusiasmo.

Dal 2012 l'evento è diventato itinerante ed è stato ospitato e organizzato con le amministrazioni di Siror, Imer, Sagron-Mis e Tonadico. 

Vi sono stand dedicati a molti Paesi di provenienza dei nostri concittadini migranti e stand gestiti da numerose associazioni e gruppi che negli anni  hanno collaborato con il Focus Group Immigrazione che propongono attività e laboratori per grandi e piccini.

Nel tardo pomeriggio il concerto offerto da Cinformi e inserito nel tour estivo IncontrArte e a conclusione della giornata l'Eat-In. “Se no se ghe n porta no se ghe n magna”...proverbio locale che ben si addice allo svolgimento della cena: non ci sono cucine, niente cuochi o camerieri, ma una cena completamente autogestita dai partecipanti.

Una giornata all’insegna della conoscenza, dello scambio e della positiva convivenza. Una festa che esprime nei fatti, più che nelle parole, la bellezza dell’incontro, anche tra Paesi e culture diverse!

Articolo pubblicato il 14/10/2014 , ultima modifica il 03/08/2016