Gestione di discarica, C.R.Z. C.R.M. e inerti

-

Discarica per rifiuti urbani e assimilati

A decorrere dal 1° gennaio 2014 la Provincia ha assunto la competenza sulla gestione delle discariche in Provincia di Trento. La gestione della discarica "Salezzoni" nel Comune di Imer è stata affidata dalla Provincia ad Azienda Ambiente (www.aziendaambiente.it), tramite la Comunità di Primiero.

In discarica possono conferire rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbani solamente le utenze non domestiche (ditte ed enti) munite di apposita convenzione, da stipulare con  Azienda Ambiente (si vedano i moduli nei file allegati in pdf).

 

Discarica Salezzoni – Imèr

Discarica Salezzoni-Imèr: MODIFICAZIONI al DPP n.14-44/Leg.

AVVISO: CARATTERIZZAZIONE RIFIUTI: emanata la “lista positiva” dei rifiuti non pericolosi.

Con il Decreto del Presidente della Provincia del 14.07.2009, n.13-15/Leg.- Modificazioni al decreto della provincia 09.06.2005 n.14-44/Leg. (Disposizioni regolamentari relative alle discariche di rifiuti, ai sensi dell’art.11 della L.P. 15/12/2004 n.10), è stata emanata la lista positiva dei rifiuti non pericolosi che possono essere collocati in discariche per rifiuti non pericolosi destinate allo smaltimento dei rifiuti urbani, senza la caratterizzazione analitica.Il decreto è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, n.38 del 15 settembre 2009 all.E.

Dalla data di entrata in vigore del suddetto decreto, presso la discarica Salezzoni di Imèr, sarà consentito lo smaltimento, senza caratterizzazione analitica, dei seguenti rifiuti:

  • i rifiuti urbani di cui all’art.2, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 13/01/2003 n.36, classificati come non pericolosi nel capitolo 20 dell’elenco europeo dei rifiuti, le frazioni non pericolose dei rifiuti domestici raccolti separatamente e i rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbani per qualità e quantità;
  • i rifiuti speciali assimilabili agli urbani, compresi nella lista positiva indicata nell’articolo 3 del suddetto decreto.
Come usufruire dei servizi della discarica Salezzoni di Imèr

DISCARICA PER RIFIUTI NON PERICOLOSI 
Loc. Salezzoni – 38050 Imèr
Per orario aperture consultare il sito di Azienda Ambiente s.r.l. www.aziendaambiente.it

In Discarica possono essere conferiti i rifiuti speciali assimilabili agli urbani (diversi da quelli conferiti nei CRZ) per i quali le Ditte sono state precedentemente autorizzate.

Autorizzazione: per informazioni relative alle autorizzazioni contattare Azienda Ambiente s.r.l. tel. 0439 62624.

Le convenzioni per il conferimento dei rifiuti saranno stipulate direttamente da Azienda Ambiente s.r.l..

La modulistica è scaricabile dal sito di Azienda Ambiente s.r.l.


Centro Raccolta Materiali (C.R.M.)

Azienda Ambiente s.r.l. gestisce il Centro Raccolta Materiali ubicato in località “Castelpietra”, nel comune di Tonadico. Presso il C.R.M. possono essere conferiti solo rifiuti urbani provenienti da utenze domestiche. Orari e ulteriori informazioni possono essere acquisite al sito www.aziendaambiente.it


Centro Raccolta Zonale (C.R.Z.)

Azienda Ambiente s.r.l. gestisce il Centro Raccolta Zonale ubicato in località “Salezzoni”, nel comune di Imèr. Presso il C.R.Z. possono essere conferiti rifiuti urbani provenienti da utenze domestiche e rifiuti speciali provenienti da utenze non domestiche (ditte e artigiani). Per queste ultime i conferimenti sono consentiti solo previa convenzione, formulario ed iscrizione albo gestori ambientali (si vedano il sito di Azienda Ambiente).


Discarica di inerti

La Comunità ha adottato il Piano Comprensoriale Smaltimento Rifiuti Speciali (P.C.S.R.S.), che ha individuato i siti per la localizzazione delle discariche di inerti. Attualmente è attiva esclusivamente la discarica di inerti “ Ponte di Ronco – Giaroni” ubicata nel comune di Canal San Bovo e gestita dalla ditta Eredi Grisotto Rodolfo s.n.c.
Ulteriori informazioni possono essere acquisite al sito www.vanoi.it/grisotto 


Centro Raccolta Zonale

Centro Raccolta Zonale


Discarica Comprensoriale

Discarica Comprensoriale